All Right Reserved | © 2015 by PAOLO MAGGIANI PHOTOGRAPHY | www.paolomaggiani.it
 

  • Nero Facebook Icon
  • Black Icon Instagram
  • Black Icon Flickr
  • Black Icon Blogger
  • Black Icon Google+
  • Nero Twitter Icon

PAOLO MAGGIANI

(Carrara, 1964) è stimato e apprezzato per la sua fotografia attenta all’analisi dei particolari che sfuggono all’occhio; attraverso personali inquadrature e prospettive, mette in risalto le forme, i colori e i loro contrasti e/o armonie. Egli è attento alle vicende umane che da sempre accompagnano gli uomini apuani in stretta simbiosi con il paesaggio dintorno e le peculiari cave di marmo. Con la sua paziente presenza riesce a cogliere le sfumature degli scenari naturali e urbani e il loro rapido modificarsi causato dall’evolversi della luce nel ciclo diurno e stagionale. Egli riesce a impressionare sulla pellicola complicati bilanci di colore nel tramonto o nell’alba, nel passaggio dal regno del sole a quello della luna o viceversa. V’è nelle sue fotografie un qualcosa di primordiale e di essenziale che rivela l’essere più profondo delle cose, conferendogli una vera e propria vita specifica e un valore inestimabile; dalle sue visioni prospettiche viene messa in risalto la relazione che le lega, facendo apparire in un tutt’uno armonioso il mondo che siamo soliti vedere come disarticolato, integrando tra loro lavoro umano e natura. (R.M.)

Ha realizzato mostre personali di successo, tra le quali si citano “Tra Cave e Antichi Strumenti di Cava: le tracce dell'uomo” (2005), “Immaginariamente-Cave Apuane” (2007), “Cielo indiviso” (2008-2009), “Angeli in volo” (2010), “Porto di Carrara: memorie e presente” (2011-2012), “Vita di Marmo” (2013), "Marmo in Guerra" (2014), “Panorami e Lavoro nel Porto di Carrara” (2014) "La Luce che attraversa l'Anima" (2016), "CarraraVisions" (2015), "Quanti di Fotografia" 2015), "SpectraFire" (2015), "In Viaggio con Dickens" (2017), "Forme di: Marmo, Acqua, Luce" (2018); ha inoltre partecipato a mostre collettive. Per le Edizioni L’Arca Felice ha illustrato l’antologia poetica “Quanti di poesia. Nelle forme la cifra nascosta di una scrittura straordinaria” e la raccolta poetica “Angeli in volo”, da cui l’omonima mostra.

 

Il suo percorso artistico, espresso nelle mostre e nelle pubblicazioni di libri, è caratterizzato dall’essere spesso condiviso con il fratello Roberto Maggiani, che da molti anni si occupa di poesia e in particolare del rapporto tra poesia e scienza; così che nei progetti fotografici, mostre e libri si assiste ad un’integrazione tra fotografia e poesia. Il fratello Roberto Maggiani è uno degli ideatori e fondatore, della rivista letteraria libera on line www.larecherche.it di cui è coordinatore di Redazione, e per la quale cura la collana di eBook “Libri liberi”; ha pubblicato raccolte di poesie ed antologie.

Paul Maggiani (Carrara, 1964) is valued and appreciated for his photograph careful analysis of the details that escape the eye; through personal shots and perspectives, brings out the shapes, the colors and their contrasts and / or harmonies. He is attentive to human events that always accompany men apuani in close symbiosis with the landscape surroundings and peculiar marble quarries. With its presence patient fails to grasp the nuances of the natural and urban scenarios and their rapid changes caused by the evolution of the light in the diurnal cycle and seasonal. He manages to impress on the film complicated budgets of color in the sunset or dawn, in the transition from the realm of the sun to the moon, or vice versa. There is in his pictures something primordial and essential that reveals the innermost being of things, giving a real life specific and invaluable; from his perspective views is emphasized the relationship that binds them, making it appear in a harmonious whole the world that we are used to see how disjointed, integrating their work between human and nature.

He has made successful solo exhibitions, among which are cited "imaginary-mind - Apuan Cave" (2007), "Heaven undivided" (2008-2009), "Angels in flight" (2010), "Port of Carrara: memories and present" (2011-2012), "Life of Marble" (2013); has also participated in group exhibitions. By Edizioni L'Arca Felice illustrated the poetry anthology "Quanti of poetry. The figure hidden in the forms of a writing extraordinary "and the poetry collection" Angels in flight ", from which the eponymous exhibition.

 

His artistic career, expressed exhibitions and publications of books, is often characterized by being shared with his brother Roberto Maggiani, who for many years dealing with poetry and in particular the relationship between poetry and science; so that in the photo projects, exhibitions and books are witnessing an integration of photography and poetry. His brother Roberto Maggiani is one of the originators and founder of the literary magazine free online www.larecherche.it of which is the coordinator of editing, and for which care necklace eBook "free books"; has published poetry collections and anthologies.

Web: www.paolomaggiani.it

E-mail: paolo.maggiani@archivio-foto.it

 

Via Alfio Maggiani, 134

54033 Marina di Carrara (MS)

Cell. +39 3280189464

  • White Facebook Icon

Follow me on Facebook

  • White Instagram Icon

Follow me on Instagram

  • w-flickr

Follow me on Flicker

  • Twitter Clean

Follow me on Twitter

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now